Le epatiti autoimmuni sieronegative in età pediatrica

Seronegative autoimmune hepatitis in childhood

Marco Sciveres (1), Giuseppe Maggiore (2)

1) Epatologia Pediatrica e Trapianto di Fegato, ISMETT, University of Pittsburgh Medical Center Italy, Palermo; 2) Divisione di Pediatria, Dipartimento di Medicina della Procreazione dell’Università di Pisa, Azienda Ospedaliera-Universitaria Pisana, Pisa

L’epatite autoimmune sieronegativa (EAIS) è la grande nebulosa nell’universo dei disordini autoimmuni del fegato del bambino. Chiunque si occupi nel quotidiano di queste malattie ne conosce l’esistenza e si è certamente confrontato diverse volte con le difficoltà di una diagnosi per molti versi “in negativo”. Allo stesso modo ne ha certamente sperimentato la notevole diversità del quadro clinico e le diverse e peculiari associazioni patologiche.

Da molti anni studiamo l’EAIS, ma cominciamo solo adesso a fare ordine all’interno dello spettro clinico ed a riconoscere alcuni sottogruppi omogenei di pazienti. I contenuti di questo lavoro sono basati in larga parte su dati non pubblicati, frutto della personale esperienza degli autori.

Scarica il PDF